Chi sono?

11862999_10205602128826898_1895560364_o
Il salar di Uyuni.. Un pianeta a parte
Viaggiatore, avventuriero, amante dei posti più incredibili e misteriosi del mondo.

Ho avuto la fortuna di conoscere posti meravigliosi, persone di ogni cultura, e vivere esperienze indimenticabili. Ho deciso di condividere tutto ciò semplicemente perché queste esperienze non possono rimanere sconosciute. Apro questo Blog con la speranza di incontrare gente con questa passione, confrontarmi ed aprirmi a nuovi orizzonti.

Dati personali:

Diplomato dal Liceo Classico,  laureato in Comunicazione, ma soprattutto RAGAZZO ERASMUS

“Viviamo in un pianeta che occupa un misero puntino nell’immensità dello spazio. Beh, facciamo di questo puntino un capolavoro!”

IMG_1074

 

The Eternal Traveler Syndrome

Per avere solo 21 anni ho avuto la fortuna di vivere avventure di tutti i tipi, e questo mi ha permesso di capire che il senso alla mia vita lo avrei trovato facendo quello che più mi piace. Questi ultimi 2 anni sono stati incredibili per me: prima 6 mesi a Córdoba, nella magica Andalusia, dove ho fatto l’Erasmus (un’esperienza che personalmente consiglio a tutti)… dopo l’intercambio a Buenos Aires, in Argentina, che mi ha dato l’opportunità di conoscere un paese amato fin da bambino, e di muovermi alla scoperta di un paradiso terrestre, il Sud America. Ho visto l’immensa valle dei Re, ho nuotato con le tartarughe giganti, ho fatto snorkeling nella barriera corallina, ho visto la via lattea ad occhio nudo dal deserto.. Ho dormito in una tenda sperduta nel Sahara e ho visto l’alba piú bella della mia vita. Sono sceso dentro un vulcano e anche a 40 metri sotto terra in una antichissima miniera di carbone. Sono andato a cavallo sulla magica cordigliera delle ande, ho vissuto 3 giorni in un’isola deserta e ho dormito in una capanna in mezzo alla giungla… Da poco ho visto Uyuni, a mio avviso il posto piú bello del mondo, che mi ha dato la sensazione di camminare sulle nuvole. Ho coronato il sogno di vedere con i miei occhi la più magica tra le 7 meraviglie del mondo, Machu Picchu, e come ultima pazzia (per ora) ho voluto provare la sensazione di buttarmi da 3000m con un paracadute.

Sant’Agostino diceva che il mondo è come un libro, e chi non viaggia ne legge solo una pagina… con il cuore posso dire che aveva ragione.

Sono qui per condividere con voi tutte le mie avventure e allo stesso tempo di sentire le vostre, di rispondere alle vostre domande e alle vostre curiosità, e cercare di rendere interessante un argomento che in fin dei conti ci accomuna tutti.


Iscriviti al sito inserendo semplicemente la tua email